Non ero io

-my lost tapes

Avrei dovuto scrivere i giorni scorsi, ma le cose delle quali avrei voluto scrivere mi tenevano lontano da questo. E adesso non ho molta voglia di raccontare. Capita appositamente in questi giorni la soluzione del piccolo grande difetto del blog, del quale non mi ero reso conto per anni, i pulsanti di iscrizione che non erano stati inseriti a vista. Giorni di disvelamento o di maschere, giorni di correzione o rinsaldamento della farsa. La gente si sposta in copiose carovane e segue entusiasta il carnevale. Fra uno scherzo e l’altro anche a questo giro non comprendono che va in scena il loro mascheramento, del dramma profondo sotto al quale gattonano vita dopo vita, fra lacci filanti e frammenti inconciliabili di vite che nascono e tornano in pezzi. Le maschere si burlano degli sbadati.

Invece, è il periodo di maggiore espansione e potenza di tutti coloro che hanno mantenuta elevata l’ispirazione…

View original post 375 more words

One thought on “Non ero io”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s